Prossimamente..

19 novembre: open day

domenica 18 dicembre 2011

Un grazie a tutti!

Cari genitori e maestre/i,

sabato 17 dicembre si è svolta la festa di Natale della nostra scuola.

Si è trattato di una bellissima festa, con giochi, banchetti e tante piccole attività.

Grazie all'organizzazione delle maestre, i bambini hanno giocato serenamente e allegramente tutta la mattina facendoci passare - grandi e piccini - bellissimi momenti insieme.

Un grazie va anche a tutti quei genitori che hanno preparato per l'occasione torte e biscotti deliziosi e quelli che che hanno aiutato a organizzare e hanno seguito i banchetti.

Ancora, da non dimenticare, l'aiuto di tutti i commessi presenti: una risorsa silenziosa, spesso sottovalutata, ma insostituibile e preziosa!

A gennaio saranno poi resi pubblici i risultati di tutte le attività e i progetti per il 2012. Ci sono tante novità, per cui... preparatevi!

Un grazie a tutti e soprattutto un augurio di cuore dal Gruppo Genitori! ...Ed eccovi alcune foto della festa!

















lunedì 12 dicembre 2011

Organizzazione Festa di Natale

Per informare meglio tutti i genitori, riassumiamo le attività previste per la festa del 17 dicembre, così come deciso in occasione delll'ultimo incontro del Gruppo Genitori del 1/12/2011 con gli insegnanti

Per prima cosa ricordiamo a tutti i  genitori disponibili che venerdì 16 ci troviamo a scuola alle 17.00 per cominciare a preparare gli spazi e i banchetti.

La festa di Natale si terrà sabato 17 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

Queste le attività previste:

Pesca di Natale
Dal 12/12 fino a esaurimento è prevista la pesca di Natale, coordinata da Anna Vercesi e da Elisabetta (III A).
Gli orari sono dalle ore 13.00 alle ore 14.30.
I genitori che volessero dare una mano possono recarsi a scuola all’orario previsto.

Calendario delle classi
Marco Di Domenico (III C) assieme a Caron Tarantola (II e V D) il 6/12 faranno le foto alle classi per la creazione del calendario da vendere a Natale.
Il costo sarà di € 8

Organizzazione della festa
Il 17 verranno organizzati
- banchetto per la vendita di oggetti del gruppo, compresi i quadretti a € 7 e le palline a € 2 cadauno
- banchetto per il calendario e per l'Associazione genitori
- vendita palloncini a elio
- banchetti interclassi 3, 4 e 5
- punto ristoro nell’atrio del 26 con angolo delle torte fatte dalle mamme

Le maestre coordineranno i seguenti laboratori:
- origami
- lipu
- bamboline di lana (lana)
- piegatura dei tovaglioli
- angolo storie dei pettirossi e far fare i pettirossi

e verranno organizzati i seguenti giochi (per i quali si prevedono piccoli premi)
- tiro barattoli
- palloncini con sorpresa
- tombole x piccoli
- indovinelli con caramelle di premio

Alle 11.45 ci sarà l’asta lavori della classe

Spazi occupati:
- atrio del 26 per il ristoro
- corridoio per banchetti
- refettorio grande (da chiedere e sistemare poi)
- atrio 24 per l’asta

 Venerdì 16 dicembre alle 17 ci si ritrova a scuola per cominciare a organizzare gli spazi.

 Un saluto a tutti

mercoledì 23 novembre 2011

Richiesta di aiuto alle Commissioni Mensa

Cari genitori,
in questi giorni Pappa-Mi ha reso noto tramite una mail inviata alle Commissioni Mensa come ultimamente, in varie scuole milanesi, si sia verificato il problema delle vaschette per il cibo deformate: questi contenitori, chiamati "gastronorm", sono in materiale plastico, per cui una loro deformazione può voler dire potenziale rilascio di sostanze molto nocive nel cibo.
Si invitano tutti i Commissari che hanno in programma una visita alle mense scolastiche a stare attenti a questa evenienza e, eventualmente, a segnalarla tra le non-conformità di tipo "Altro", scrivendo le parole "gastronorm deformate" sulla scheda da compilare sul sito Pappa-Mi dopo l'ispezione.
E' inoltre importante una capillare valutazione dei nuovi menù, soprattutto a partire dal 17 ottobre 2011.

Ricordiamo che chiunque può in qualsiasi momento (senza doverne dare preavviso) recarsi a scuola all'ora dei pasti per un'ispezione e una valutazione del cibo, del servizio e degli ambienti, purché munito di un camice e di una cuffietta per capelli, per poi compilare sul sito Pappa-Mi la scheda in cui inserire le proprie valutazioni e impressioni.

Per informazioni, visitate il sito o scriveteci:


Nuovo incontro gruppo genitori

Giovedì 11 dicembre 2011 alle ore 16.45 è previsto l'incontro dei gruppo genitori per definire le attività durante la festa di Natale.

Vi aspettiamo numerosi.

Verbale incontro Gruppo Genitori 10 novembre 2011


Il giorno 10 novembre 2011 alle ore 17:00, presso la  sede dell’“Associazione Genitori Circolo Battisti” sita in Milano, via Palmieri 24, si è svolta la seconda assemblea dei soci, aperta comunque a tutti i genitori del Plesso Palmieri.

O.d.G.:

  • Creazione sottogruppi di lavoro nell’ambito dell’Associazione
  • Nomina dei genitori disponibili a collaborare alle attività dell’Open Day
  • Resoconto della collaborazione con l’associazione “Cuore in Pezzi”
  • Festa di Natale
  • Varie ed eventuali
Genitori e soci presenti:


Sara Speciani
III B, V C
Daiana Filloramo
V C
Donatella Maglio
V D
Roberta Trentarossi
V B, V D
Ramona Marti
I B
Paola Betti
IV B
Giampiero Rossi
I A
Claudio Fontò
 I A
Beatrice Fioralisi
I A, V D
Daniela Crosti
IV B
Mariagrazia L.
III B
Silvia Magnani
V C, II A
Pallage P. Ranjanie
V A
Tiziana Olive
V A
Kevin Warthon
IV B
Limone

Insegnanti presenti:
Lucia Bonvini
I, II (sostegno)
Beatrice Damiani
IV B
Maria Anastasi
V C
Elena Massironi
II A
Vincenzo
II A

Creazione Sottogruppi di lavoro nell’ambito del Gruppo Genitori
La cosa più importante e urgente risulta essere la creazione di gruppetti di genitori, all’interno dell’Associazione, che si occupino ciascuno di una delle aree di lavoro esistenti, magari dotandosi di un Responsabile al quale ogni altro potrà rivolgersi per avere informazioni sul corso dei lavori. Si individuano le seguenti attività conduttrici:
-          Orto Botanico
-          Piccoli lavori di ristrutturazione e manutenzione
-          Mostra del libro
-          Progetto Informatica
-          Intercultura e Territorio.
-          Pesca di Natale e di fine anno

-          Per quanto riguarda l’Orto Botanico, si ricorda il successo delle due giornate finora dedicate alla sua bonifica, alle quale sono accorsi numerosi i genitori e i bambini; si propongono come Responsabili di quest’area, unitamente a quella dei lavori di ristrutturazione e manutenzione, il vicepresidente Giampiero Rossi e Claudio Fontò, entrambi papà della classe I A, già impegnati in vari lavoretti nel Giardino e a scuola.

-          Quanto alla Mostra del Libro, si offrono di collaborare Silvia Magnani (II A, V C), Daiana Filloramo(V C) e Mariagrazia L. (III B). La maestra Beatrice Damiani, referente per l’iniziativa, ribadisce l’impegno della Nuova Libreria Scaldapensieri a occuparsi interamente dell’organizzazione; sarà installato un primo banco di vendita diretta di libri (nell’atrio del civico 24) il giorno dell’Open Day (21/11), in cui si farà una prima “sonda” della reazione del pubblico e di quali libri andranno per la maggiore. In primavera si terrà la Mostra vera e propria, che potrebbe estendersi a più giorni, e in cui saranno disponibili circa 300 testi, tra cui alcuni riguardanti i diritti dei bambini, di cui proprio nei prossimi giorni si celebrerà la ricorrenza (20 novembre). Si ricorda che la libreria lascerà il 10% del ricavato alla scuola (che potrà essere successivamente donato all’Associazione), oppure il 15% se questo sarà impegnato nell’acquisto di libri presso di loro (sempre ad uso della scuola).

-          Riguardo al Progetto Informatica, si rende noto che con l’aiuto del maestro Domenico Canuto (competente nel campo) si intende provvedere a posizionare alcuni dei pc presenti in aula informatica al 3° piano in varie classi. Si rammenta che l’idea è quella di portare un computer in ogni classe e di estendere la rete wi-fi per il collegamento a internet almeno nelle quarte e nelle quinte, dove può tornare molto utile per approfondimenti, ricerche, ecc… Inoltre, si cercano genitori volontari per aiutare le maestre nell’insegnamento dei fondamenti dell’informatica ai bambini, per un paio d’ore al mese, in giorni e orari da concordare successivamente. Tutto ciò si rende necessario a causa dei tagli che anche quest’anno hanno colpito la nostra scuola, rendendo impossibili quelle compresenze di maestre durante le quali in passato, ad esempio, si portavano le classi in aula informatica. Per ora si rende disponibile a collaborare Donatella Maglio (V D).

-          Il progetto Intercultura e Territorio nasce al fine di assicurare un collegamento continuo della scuola con le realtà territoriali circostanti, al fine di collaborare per l’integrazione delle culture, il supporto linguistico, e così via. E’ già attiva da molto tempo, ad esempio, una proficua collaborazione con La Banca Del Tempo di via Barrili, anche grazie alla presenza nel nostro gruppo di mamme attive in quella sede, come Tiziana Olive (V A). Tra le insegnanti, la referente a cui rivolgersi per questo tipo di attività è senz’altro Ornella Borroni, che cura vari angoli di intercultura e aiuto linguistico a scuola. Per questa area si offrono le seguenti volontarie: Mariagrazia L. (III B) e Paola Betti (IV B), oltre alla già citata Tiziana Olive.

Non appena saranno individuati i Responsabili per ciascun progetto, saranno forniti loro i contatti di tutti gli altri componenti del Gruppo, e saranno messi in grado di aggiornare periodicamente (tramite mail o postando sul blog del Gruppo) sull’andamento delle varie attività.

Si ricorda che, nonostante la creazione di gruppi, ciascuno è libero di dare una mano quando vuole nell’attività che preferisce.

Open Day
Il giorno 21 novembre, dalle 14:30 alle 17:30, la scuola sarà aperta al pubblico, soprattutto per farsi conoscere dalle famiglie della zona in vista delle iscrizioni alle scuole elementari. Genitori e bambini potranno visitare gli spazi del nostro edificio ed assistere a momenti di didattica; ai bimbi che verranno a trovarci sarà regalato un palloncino colorato. L’organizzazione sarà interamente a cura delle maestre, ma sarebbe utile e bello un aiuto da parte di genitori volontari. Assicurano la loro presenza Daiana Filloramo, Silvia Magnani e Paola Betti; Daniela Crosti (IV B) si occuperà di ritirare la bombola dell’elio e i palloncini. Comunque, si provvederà a inviare una mail a tutti i componenti del Gruppo per chiedere di collaborare in vista di questa giornata, e si rinnoverà l’invito anche tramite l’estratto del presente verbale, da appendere all’uscita della scuola. Sarà stampato a breve l’invito per l’Open Day, che verrà distribuito nelle materne Barrili, Cassoni e S. Giacomo, e in cui si annuncerà anche la presenza del banchetto di vendita libri di cui sopra.

Collaborazione con l’associazione “Cuore in Pezzi”
E’ stato concluso l’accordo con l’associazione culturale “Cuore in Pezzi”, che tiene spettacoli teatrali del tutto autofinanziati e destinati alla beneficenza con l’aiuto dei genitori delle scuole. L’idea è quella di far conoscere questa realtà alle nostre famiglie, a partire dall’invito alla loro rappresentazione “Ulisse – Il ritorno a Itaca”, che si terrà sabato 19 e domenica 20 novembre presso il Centro Asteria, e alla quale si potrà assistere a partire da soli 10€ a famiglia. L’invito (già distribuito dal Gruppo Genitori) chiede a chi interessato di far avere alle insegnanti –tramite i bambini- il denaro, specificando il numero di componenti della famiglia che vogliono assistere allo spettacolo. Si chiede ai maestri presenti se è possibile creare dei gruppi di bambini che possano essere accompagnati allo spettacolo da un insegnante; in quel caso, ciascun bambino pagherebbe molto meno di 10€ per l’ingresso.

Col tempo, comunque, si auspica che anche la nostra scuola possa diventare fucina di “materiale umano” per le rappresentazioni di questa compagnia.

Festa di Natale
La Festa di Natale si terrà sabato 17 dicembre, in orario da definirsi; quest’anno si vorrebbe pensare a qualche attività davvero coinvolgente ed entusiasmante che possa invogliare i bambini a venire a scuola, nonostante non si tratti di un giorno scolastico. Per il resto, molte attività saranno le stesse degli scorsi anni:
          vendita calendario 2012
         vendita magliette della scuola
          banchetti vari

Il resto sarà concordato con precisione nella prossima riunione dell’Associazione. Si procederà intanto a convocare Marco (papà di III B) per scattare le foto di classe per i calendari, e a contare le magliette e le bandane di cui già si dispone, per poi passare a ordinarne di nuove.

Varie ed eventuali
-          L’Associazione necessita di una persona che ne gestisca le varie attività di segreteria (contabilità, adesioni, ecc…); si decide all’unanimità che se ne occupi il presidente Sara Speciani, seppur con la disponibilità di tutti a dare una mano quando necessario.
-          Viene mostrato ai presenti il nuovo logo dell’Associazione, curato dal già citato Marco (papà di III B).
-          Viene diffusa la richiesta da parte di Antonio, custode della scuola, di una bacheca per contenere le chiavi dell’edificio. I responsabili dell’area Lavori si propongono di costruirne una apposita.
-          Sarà a breve consegnato il dovuto compenso di 100€, con annessa lettera di ringraziamento, alla banda musicale che ha presenziato alla Festa di Natale lo scorso anno.

Il segretario
Daiana Filloramo

sabato 19 novembre 2011

Domenica a piedi: lettera del sindaco a tutti i milanesi!

Vi riportiamo la lettera del nostro sindaco e vi ricordiamo che, tra le diverse possibilità di passare questa domenica a piedi, c'è lo spettacolo teatrale Ulisse al Centro Asteria, a pochi passi dalla nostra scuola.

Buona domenica a tutti


Cari milanesi,

è da tanto tempo che non vi scrivo. Torno a farlo oggi, pochi giorni prima di un’iniziativa a cui tengo molto, perché aiuta a migliorare la nostra qualità della vita. Questa domenica lasciamo a casa la macchina, le moto, i motorini, spegniamo tutti i motori e riprendiamoci la città. Il 20 novembre, dalle 10 alle 18, a Milano e nei comuni qui intorno, sarà la nostra prima ‘domenicAspasso’. Come se fossimo tutti parte di una grande città, insieme alle amministrazioni dell’hinterland abbiamo inventato di tutto per trasformare quello che può sembrare un sacrificio in un momento di gioia. Sarà l’occasione per scoprire il silenzio, gli spazi, le persone. Per fare incontri, per giocare per strada. Per riprenderci il tempo e riscoprire, per un giorno almeno, la lentezza.  

Sicuramente in giorni nei quali la tendenza della presenza del PM10 è in crescita, la giornata senza auto rappresenta un’occasione per far respirare i nostri polmoni, ma anche i polmoni della città, liberandola dalle migliaia di macchine che ogni giorno circolano sulle nostre strade. Ma è evidente che una città svuotata dalle macchine è una città che si riempie di persone, di svago, di gioia con tante iniziative sparse nelle diverse zone. La domenica a piedi sarà una giornata in cui è bello girare per Milano, incontrare nuovi amici, portare i propri bambini a giocare. Insomma in cui è possibile vivere a misura d’uomo.

Potremo ritrovarci nelle 14 piscine comunali coperte, oppure al Museo del Novecento dove sarà possibile accedere gratuitamente. Ma sono davvero tante le iniziative alle quali possiamo partecipare e i posti dove possiamo andare.

Per ‘domenicAspasso’ basterà un solo biglietto ordinario per viaggiare tutto il giorno, potendo così godere degli angoli più belli della città, riappropriandoci degli spazi urbani e vivendo una nuova dimensione del tempo che sembrerà scorrere più lentamente. Finalmente riusciremo a guardarci negli occhi, a scambiarci un saluto e un sorriso.

Chiedo a tutti di unirvi a noi in questa domenica speciale, pensata anche per i bambini (in occasione della Giornata Mondiale per l’Infanzia), ed è con loro che ho appuntamento: in Piazza San Fedele, dietro Palazzo Marino - la casa di voi milanesi - giocheremo a ‘bandiera’, a ‘un due tre stella’, insomma ai giochi di una volta che ritornano nel centro di Milano, e chissà se sono ancora capace!

In questa iniziativa abbiamo tanti compagni di viaggio; da Claudio Bisio a  Paolo Rossi, da Moni Ovadia a Enrico Bertolino, da Luca Bizzarri a Lella Costa, da Roberto Vecchioni ad Adriano Celentano, da Jeremy Rifkin ad Angelo Pisani. E a loro se ne stanno aggiungendo altri, chi con l’adesione, chi addirittura con la propria presenza alle diverse iniziative in programma.

La prossima domenica, sarà dunque una bella giornata, anzi come canta Vasco Rossi, …una splendida giornata…

Vi aspetto numerosi,

Giuliano Pisapia
Sindaco di Milano

martedì 1 novembre 2011

1 Verbale dell'Associazione Gruppo Genitori Circolo Battisti e Gruppo Genitori Palmieri

Il giorno 24 ottobre 2011 alle ore 16:45, presso la  sede dell’Associazione “Associazione Genitori Circolo Battisti” sita in Milano, via Palmieri 24, si è svolta la prima assemblea dei soci in occasione del primo incontro del gruppo genitori del Plesso Palmieri

O.d.G.:
* Presentazione dell’Associazione Genitori Circolo Battisti e raccolta adesioni associative
* Votazione Presidente, Vicepresidente e Tesoriere dell’Associazione
* Resoconto delle attività previste per l’anno in corso a cura dell’Associazione genitori:
    -  Orto Botanico
    - Open Day
    - Progetto Informatica
    - Mostra del Libro
* Proposta da parte della compagnia teatrale “Cuore in Pezzi”
* Varie ed eventuali

Viene chiamata a fungere da segretario Daiana Filloramo.
Presentazione Associazione
Ai genitori del plesso Palmieri, in particolare ai genitori di alunni nelle prime classi, vengono illustrate la composizione, le finalità e le attività principali del Gruppo Genitori, nonché il blog di riferimento - http://genitoripalmieri.blogspot.com/ - e quindi le motivazioni alla base della costituzione della nuova Associazione Genitori Circolo Battisti, che intende riunire i genitori dei tre plessi del Circolo Battisti (quindi anche la primaria S.Giacomo e la scuola dell’infanzia Cassoni).
Come già anticipato nelle ultime riunioni dello scorso anno, questa nuova denominazione ci permetterà di svolgere più agevolmente tanti piccoli lavori di cui da sempre il Gruppo si occupa a scuola, come interventi di manutenzione, verniciatura, pulizia ecc.., nei quali da oggi in poi l’Associazione avrà la possibilità di investire i propri fondi, contribuendo ad esempio ai rimborsi spese e al pagamento di personale impiegato nei lavori, a pagare l’assicurazione per l’utilizzo di spazi come l’Orto Botanico, e così via.
I fondi dell’Associazione proverranno dalla raccolta delle quote associative e dalle vendite che si tengono a scuola durante le feste o le Pesche, nonché dal contributo di altre Associazioni, come ad esempio i Centri Rousseau, che per le loro attività utilizzano gli spazi della nostra scuola.
Attualmente, il Gruppo dispone sul proprio conto di circa 4500 € (più alcuni contanti in possesso del tesoriere, da accreditare anch’essi sul conto), che saranno tutti donati all’Associazione perché vengano destinati a opere a beneficio della scuola, come è sempre avvenuto.
Le rappresentanti della scuola S.Giacomo presenti ci comunicano che presso di loro non c’è ancora stata la possibilità di discutere dell’Associazione; ciò dovrebbe avvenire nella loro prossima riunione dei genitori, di cui avremo al più presto notizie.
Votazioni presidente, vicepresidente e tesoriere
Sempre come da statuto, è previsto per i Soci (che possono essere non solo genitori, ma anche familiari o chiunque interessato) il versamento di una quota associativa; si stabilisce che essa vada dai 2€ in su, a seconda della volontà e possibilità di ognuno. Durante la riunione, il tesoriere provvede a prelevare le prime quote e a rilasciare le relative ricevute.
Come previsto dallo Statuto, tra i Soci vanno eletti un Presidente, un Vicepresidente e un Tesoriere. Vengono eletti all’unanimità:
-          Sara Speciani  (mamma classi III B e V C) - Presidente;
-          Giampiero Rossi  (papà classe I A) – Vicepresidente;
-          Beatrice Fioralisi  (mamma classe V D) - Tesoriere.
Si fa presente che, al di là degli incarichi ufficiali,  restano in vigore i metodi di collaborazione informali e amichevoli che hanno sempre contraddistinto l’attività dei genitori.
D’ora in poi, qualsiasi decisione sul da farsi dovrà essere sottoposta a votazione, e una delle prerogative dei Soci sarà proprio la possibilità di votare, esprimendo così il proprio accordo o disaccordo al riguardo. E’ per questo che la cifra minima richiesta è modica: in tal modo, sarà possibile a sempre più persone dire la loro e partecipare attivamente alla vita della scuola.
Si ribadisce, comunque, che anche i non soci, che ad esempio hanno difficoltà a partecipare alle riunioni, potranno sempre dare il loro essenziale contributo a qualsiasi tipo di iniziativa e attività nel tempo disponibile, così come è sempre avvenuto.
Resoconto attività
-          Orto Botanico: si ribadisce il successo del restauro dell’Orto avvenuto con la collaborazione delle insegnanti Nives Vasta (I B) e Anna Ferrari (IV C) insieme ai genitori, accorsi numerosi sabato 22 ottobre e nella prima giornata dedicata all’Orto, la scorsa primavera. Si è trattato di un piacevole momento di festa, in cui il Giardino è stato ripulito e reso accogliente e i bambini hanno aiutato gli esperti della LIPU a montare gabbiette di legno per gli uccelli e a preparare il cibo da predisporre nella mangiatoia. Sarà senz’altro possibile per le classi, durante quest’anno scolastico, usare il Giardino a scopo didattico, per fare lezioni all’aperto e/o approfondire gli argomenti studiati nel programma di Scienze; l’Associazione Genitori potrebbe occuparsi di coprire le assicurazioni per usufruire del Giardino stesso, come ribadito precedentemente. Si pensa inoltre di aprire questo spazio al pubblico (famiglie della scuola e non), magari affittando una sua parte a chi ne faccia richiesta per feste o eventi vari; per queste occasioni, si terrebbe chiusa al pubblico l’area didattica (che rimarrebbe, così, intatta), munendo possibilmente di bagni chimici quella invece messa a disposizione delle persone.
-          Open Day: lunedì 21/11, dalle 14:30 alle 17:30, la scuola sarà aperta al pubblico per farsi conoscere dalle materne e dalle famiglie della zona; i convenuti potranno fare un “tour” della scuola e assistere ad attività didattiche tenute dalle maestre, che si occuperanno anche di ogni altra cosa. Si richiede, comunque, la collaborazione dei genitori disponibili ad aiutare le insegnanti in questa giornata. Si pensava, per l’occasione, di noleggiare la bombola ad elio e gonfiare palloncini da regalare ai bambini che verranno a trovarci. La bombola, che ci costerebbe circa 100€ per un mese e mezzo, potrebbe essere tenuta fino alla Festa di Natale, quando servirà di nuovo.
-          Progetto Informatica: tra i vari disagi, i tagli all’istruzione hanno anche quest’anno preso di mira la nostra scuola, diminuendo ancora di più la possibilità di attività in compresenza delle insegnanti, come le ore di Informatica. La scuola dispone di un’aula piuttosto attrezzata al 3° piano, ma in mancanza di più di una insegnante, è spesso impossibile portarvi una classe a fare lezione. Da tempo il Gruppo Genitori è impegnato a dare il proprio contributo in questo campo, come quando ha installato un punto multimediale a disposizione di insegnanti e famiglie nell’aula docenti al piano terra, o quando ha iniziato a dotare diverse classi di un computer; lo scopo sarebbe quello di fornire un pc a OGNI classe, estendendo il wi-fi per la connessione a internet almeno alle quarte e alle quinte. Si potrebbe proprio iniziare a trasferire i migliori computer tra quelli già presenti in aula informatica (magari con l’aiuto di personale esperto). E’ in esame anche la possibilità di aprire un progetto in interclasse in cui qualche genitore con del tempo a disposizione e un minimo di competenze dedicasse un paio d’ore al mese all’insegnamento dei fondamenti dell’informatica ai bambini.
-          Mostra del Libro: anche quest’anno come due anni fa, è in programma la Mostra del Libro, un evento della durata di uno o più giorni che si terrà qui a scuola, in cui sarà possibile ai bambini visionare vari libri, per poi eventualmente ordinarli e acquistarli. Quest’anno la collaborazione vede interessata la Nuova Libreria Scaldapensieri, che provvederà a occuparsi di tutta l’organizzazione, e che lascerà alla scuola il 15% del ricavato se questo verrà impegnato nell’acquisto di libri presso di loro, altrimenti il 10%.
Proposta della compagnia teatrale “Cuore in Pezzi”
E’ presente alla riunione il presidente dell’Associazione Culturale “Cuore in Pezzi” (così chiamata perché è di “base” nella scuola dell’infanzia Pezzi), che ci presenta la possibilità di una collaborazione con Palmieri: i loro spettacoli teatrali, pur avendo il patrocinio del Consiglio di Zona 5, sono del tutto autofinanziati, e il ricavato va in parte in beneficenza e in parte è ridistribuito tra le scuole che hanno dato il loro contributo. La parte maggiore la fanno i genitori, che sono anche gli attori delle rappresentazioni, coloro che realizzano i costumi, ecc… Sarebbe bello far conoscere la Compagnia alla nostra scuola iniziando a distribuire nelle classi gli inviti al loro prossimo spettacolo “Ulisse – Il ritorno a Itaca”, che si terrà presso il Centro Asteria sabato 19 e domenica 20 novembre; poi, una volta sondata la reazione del pubblico, si potrà pensare a una collaborazione in cui la Palmieri possa fare da fucina di “materiale umano” per questi spettacoli teatrali, portando anche in Palmieri questa attività rivolta ai genitori.
A breve, in collaborazione con la “Banca del Tempo”, si provvederà a pubblicizzare lo spettacolo e a portare avanti il progetto.
Varie ed eventuali
-          Due rappresentanti della classe V B presentano al Gruppo alcuni lavori fatti a mano da un’altra mamma della stessa classe, che potrebbero essere venduti durante la festa di Natale; è necessario trovare qualche altro genitore che possa darle una mano nella realizzazione (si tratta di calendari e piastrelle di legno decorate). Si tornerà sull’argomento per prendere una decisione nel prossimo incontro.
-          In attesa della prossima riunione, si invitano tutti, presenti e non, a dare la propria eventuale disponibilità per uno o più progetti tra quelli menzionati; ad esempio, un paio di persone che si occupino della gestione dell’Orto Botanico insieme alle insegnanti Nives e Anna, altre due che presenzino alla Pesca di Fine Anno, ecc… Nel prossimo incontro, così, si cercherà di fissare qualche sottogruppo e le rispettive mansioni.
Il prossimo incontro dell’Associazione viene fissato per il 10 novembre alle ore 17:00.
Il Presidente                                                        Il segretario
Sara Speciani                                                      Daiana Filloramo

mercoledì 19 ottobre 2011

Prima riunione Gruppo Genitori

La prima riunione dell'a.s. 2011/2012 del gruppo genitori è fissata per:
lunedì 24 ottobre alle 17.00


Purtroppo abbiamo dovuto scegliere questo orario come primo incontro; in futuro cercheremo di fissarne uno in un orario più compatibile per i genitori che lavorano a tempo pieno.
Il punto principale dall'ordine del giorno sarà la nuova Associazione Genitori Circolo Battisti e l'elezione delle cariche.


Si comincerà quindi a parlare delle prossime attività:
- open day della scuola
- festa di Natale
- attività nelle quali i genitori possono dare il proprio contributo, in particolare:
a. progetto 1 computer in ogni classe
b. orto botanico
c. mostra del libro
d. piccoli lavori di manutenzione
e. varie e eventuali


Vi aspettiamo numerosi.

Gruppo genitori

Il verbale dell'incontro verrà pubblicato sul blog in modo da dare a tutti la possibilità di partecipare, anche se in maniera indiretta e verrà spedito via e-mail da genitori.palmieri@gmail.com.  Chi non avesse accesso internet e volesse ricevere il resoconto delle attività, può telefonare o mandare un sms a 3292165961 e le informazioni saranno inserite nel diario del proprio bambino.

mercoledì 28 settembre 2011

COMMISSIONE MENSA modalità adesione a.s. 2011/2012

Cosa si fa in Commissione Mensa?
1. controllo dei refettori della scuola (con camice e cuffia)
2. verifica delle diete e controllo "scodellamento del cibo"
3. verifica del menu e assaggio del cibo
4. segnalazione con appositi moduli delle eventuali "non conformità" a Milano Ristorazione e all'Ufficio Controllo di Refezione Scolastica.
Per accedere alla mensa è necessario ottenere il nulla osta recandosi al Presidio Medicina Preventiva nelle Comunità, presso Polo Medicina Preventiva nelle Comunità Via Baroni 48 - Milano
Tel: 02.8578.6870
Fax: 02.8578.6479
dal lun. al ven. dalle 8.30 alle 10.00


Consegnare, poi, il documento in segreteria presso la sede di Via Palmieri (per info chiamare il numero 02 88444281) e conservarne una copia.


Per contattare la referente della commissione mensa del Plesso Palmieri scrivere a: genitori.palmieri@gmail.com

domenica 25 settembre 2011

Al nuovo CDA di Milano Ristorazione la prima proposta urgente di intervento a tutela dei bambini

Con la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione di Milano Ristorazione si avvia definitivamente un nuovo corso per l’azienda e un cambio di rotta nell’erogazione di un servizio che coinvolge decine di migliaia di bambini milanesi. A questo momento si è arrivati dopo due mesi di dense attività di confronto tra  genitori, Comune e la stessa Milano Ristorazione che hanno posto le basi per una proficua attività di collaborazione.  Questa apertura rappresenta un primo risultato importante dopo anni di contestazioni che hanno visto i genitori intraprendere iniziative fantasiose e legali:  dallo ‘schiscetta day’, allo ‘sciopero’ con la richiesta in massa di dieta in bianco, alla class action, per arrivare al ricorso al TAR. Iniziative che hanno avuto un unico obiettivo che è quello di ripristinare un servizio, che dal 2000 ad oggi, si è sempre più allontanato dai parametri di qualità previsti dal contratto, che la stessa Milano Ristorazione si ostinava a negare.

Nel porgere quindi auguri di buon lavoro in  questo nuovo contesto, i genitori si sentono in dovere di richiedere al nuovo CdA di Milano Ristorazione, come prima iniziativa a tutela dei bambini, il ripristino immediato dei contenitori di acciaio inox utilizzati fino al 2009 per contenere gli alimenti dopo la loro cottura e utilizzati anche nei forni ad alte temperature per tenere il cibo caldo.

Dall’anno scorso, e in alcune scuole già dal 2009, sono infatti state introdotte le vaschette in  polipropilene che i genitori hanno da subito segnalato quale non conformità perché sono state trovate spesso deformate dal calore, fatto che la stessa ASL ha segnalato.

I genitori ritengono che, prima di procedere con migliorie nella qualità degli alimenti, come  l'introduzione del biologico e della verdura fresca promessa e confermata negli ultimi incontri tenutesi sui menu, debbano essere eliminati tutti i fattori di potenziale rischio per i bambini. Non esiste infatti ad oggi letteratura scientifica che dimostri come il rilascio di sostanze plastiche negli alimenti, assunti quotidianamente, anche in bambini al di sotto di 3 anni,  per anni, non possa non essere un fattore di rischio per la loro salute.
 
I genitori delle commissioni mensa chiedono quindi al nuovo CdA di ripristinare, da subito, le cosiddette gastronorm Inox, così come previsto dal contratto, e di applicare in ogni processo decisionale che si troverà ad affrontare il principio di maggior cautela a tutela dei nostri bambini.

La Rappresentanza Cittadina delle Commissioni Mensa di Milano

lunedì 19 settembre 2011

Attività extrascolastiche

Partiranno a breve le abituali attività extra scolastiche nella nostra scuola. Nel box a lato i volantini con tutti i dettagli per avere maggiori informazioni e per iscriversi.


Buone attività a tutti!

mercoledì 14 settembre 2011

Si riparte... anche con la Pappa!

Cominciato un altro anno scolastico, ecco che si riparte anche con la ristorazione a scuola, e dunque con la necessità da parte di noi adulti di preoccuparci concretamente dell'alimentazione dei nostri figli, soprattutto quando non siamo noi a preparare loro i pasti di persona...

Vi chiediamo dunque di contattarci, come sempre, qualora vogliate saperne di più sulla Commissione Mensa e/o entrarne a far parte (non è assolutamente impegnativo, anzi, molto utile e soddisfacente), e soprattutto vi inviterei a leggere (al link qui sotto) le dichiarazioni del nostro nuovo vicesindaco su quanto la nuova giunta milanese ha fatto, fa e ha intenzione di fare per migliorare e rendere sempre più sicura ed efficiente la ristorazione scolastica per i nostri bambini.

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c1/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os_hAc8OgAE8TIwMDJ2MzAyMPIzdfHw8_Y28jQ_1wkA6zeD9_o1A3E09DQwszV0MDIzMPEyefME8DdxdjiLwBDuBooO_nkZ-bql-QnZ3m6KioCADL1TNQ/dl2/d1/L2dJQSEvUUt3QS9ZQnB3LzZfQU01UlBJNDIwT1RTMzAySEtMVEs5TTMwMDA!/?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie/sindaco/scuola_menu_genitori

Buon anno a tutti!

Daiana Filloramo

mercoledì 7 settembre 2011

Riunione classi prime a.s. 2011/2012

Ieri, 6 settembre 2011, si è tenuto l'incontro con i genitori delle future classi 1 A, 1 B e 1 C.
A tutti loro un caloroso benvenuto nella nostra scuola!
Per tutti coloro che non erano presenti, è possibile scaricare l'elenco dei materiali richiesti, classe per classe.

mercoledì 3 agosto 2011

mercoledì 15 giugno 2011

Ritiro pagelle

Lunedì dalle 16.00 alle 19.00 le maestre consegneranno le pagelle dell'a.s. 2010/2011!
Buone vacanze  tutti

martedì 14 giugno 2011

Festa di Fine Anno 2011




















Seppure con un po' di ritardo dalla fine della scuola, pubblichiamo qualche foto della Festa di Fine Anno del 21 maggio, anche questa volta divertentissima e piena di angoli favolosi, dagli spettacoli per bambini agli assaggi di cibo etnico! Ringraziando ancora una volta tutti i genitori per il loro contributo, rinnoviamo un grande augurio di ottime vacanze a tutti!

domenica 5 giugno 2011

Le classi quinte sono liete di invitare tutti - alunni, genitori, nonni... - lunedì 6 giugno 2011 c/o la Scuola Primaria di via Palmieri 24 alle ore 17 per seguire un percorso tra i laboratori storici della NOSTRA scuola elementare.


Questo lavoro è frutto del lavoro di collaborazione con i Servizi Educativi della Pinacoteca di Brera con cui questi alunni hanno lavorato dalla classe terza.

Un saluto a tutti e arrivederci a lunedì 6 giugno alle 17 a scuola
Gruppo genitori

Mostra della scuola di via Palmieri!

Le classi quinte sono liete di invitare tutti - alunni, genitori, nonni... - lunedì 6 giugno 2011 c/o la Scuola Primaria di via Palmieri 24 alle ore 17 per seguire un percorso tra i laboratori storici della NOSTRA scuola elementare.
Questo lavoro è frutto del lavoro di collaborazione con i Servizi Educativi della Pinacoteca di Brera con cui questi alunni hanno lavorato dalla classe terza.
Un saluto a tutti e arrivederci a lunedì 6 giugno alle 17 a scuola.

domenica 8 maggio 2011

Verbale incontro Gruppo Genitori del 5 maggio

O.d.G.:
Riordino del Giardino Botanico e altri lavori a scuola
Festa di Fine Anno e altre attività finali
Varie ed eventuali

RIORDINO GIARDINO E ALTRI LAVORI
Si apre confermando che sabato 7 maggio, dalle ore 9:00 in poi, ci si ritroverà a scuola il più numerosi possibile per riordinare il Giardino Botanico, nonché per effettuare una serie di altri piccoli lavori: montare le tende nelle aule informatica, pittura, Museo, ecc.., montare i listelli ai muri di quante più aule possibile, e così via. Si ribadisce l’importanza del montaggio tende nell’aula Museo, per evitare che gli oggetti siano esposti ancora a lungo al troppo sole che li danneggerebbe (per quanto, non appena possibile, si conta di tinteggiare le tende di scuro per una maggiore efficacia).

FESTA DI FINE ANNO
La Festa di fine Anno si terrà sabato 21 maggio e durerà dalle 9:00 alle 16:30, ossia coprendo la durata di una normale giornata scolastica. Si partirà alle 9:30 con la camminata nel quartiere (costo di partecipazione a persona: 0,50 €), che seguirà questo percorso: v. Montegani – v. Medeghino – p.za Agrippa – v. Volvinio – v. De Sanctis – v. Montegani – v. Palmieri. Ci saranno i palloncini colorati avanzati dalla Festa dell’Amicizia (che i genitori volontari gonfieranno in cortile prima dell’inizio della Festa) e il tema portante sarà, come anticipato, quello della “Scuola che ci piace nonostante i tagli”, o comunque un tema positivo che esprima tutto il nostro amore per la scuola nonostante la situazione non propriamente rosea per il suo buon funzionamento… Sentendoci via mail tra genitori e insegnanti, chi di noi potrà realizzerà dei cartelli sul tema da portare ed esporre alla camminata.  Al ritorno (non dovremmo impiegare più di un’ora e mezza circa), ci saranno i soliti punti di intrattenimento e di ristoro per grandi e piccoli. Ecco alcuni tra gli spazi previsti:
“spazio trucco”
  • “spazio trucco
  • “spazio pittura”
  • angolo lezione di filosofia per bambini (a cura di un papà di prima)
  • eventuale angolo di lettura storie per bambini a cura della scrittrice Nicoletta Costa (da contattare)
  • karaoke (a cura di Domenico)
  • giochi d’acqua
  • lotteria (a partire dalle ore 14 circa)
  • Pozzo di San Patrizio
  • Vendita foto di classe
  • Banchetti di vendita delle interclassi
Dalle 11:30 circa, si cercherà di organizzare, verificata la disponibilità dei responsabili, contemporaneamente, tra cortile e palestre, gli spettacoli dei ragazzi che hanno partecipato ai corsi di karate (si attende conferma dall'istruttrice) e arte circense qui in Palmieri. Si chiederà loro un eventuale bis, per permettere a tutti di vedere entrambe le esibizioni.

Si cercherà di tenere aperti la maggior parte degli spazi per tutta la giornata, per evitare momenti di “stallo” delle attività, per quanto ci si adatterà a seconda del numero di genitori presenti a dare una mano nonché sulla quantità di persone presenti alla festa (molte di sicuro andranno via subito dopo pranzo).

Alcuni insegnanti avrebbero preparato una lista delle attività con relativi orari e interclassi coinvolte; l’obiettivo sarebbe quello di avere almeno un paio di insegnanti per interclasse, a mantenere l’ordine e a regolare i flussi verso i vari spazi.

Il pranzo inizierà intorno alle 12:30, con il solito menù: al costo di 5€, si potrà avere un panino tra quelli a scelta, una bibita (acqua o vino) e un pezzo di dolce. L’avviso con il costo del menù, della camminata e delle magliette della scuola (con relative quantità da indicare) sarà distribuito lunedì 9 maggio, e la raccolta avverrà a partire da mercoledì 11, a cura dei genitori a scuola e con rilascio di ricevuta. Sull’avviso si specificherà che i bambini che non vorranno/potranno acquistare il pasto, dovranno provvedere a portarsi il pranzo a sacco, non prestando servizio per quel giorno Milano Ristorazione.

Sarà presente anche quest’anno il banco degli assaggi etnici, al costo di 1€ ciascuno da pagare al momento; non avendo ancora avuto molte adesioni, sarà realizzato a questo scopo un avviso a parte, in cui si inviteranno tutti i genitori interessati a partecipare alla realizzazione di questo angolo, aggiungendo i recapiti dei componenti del Gruppo preposti a questa iniziativa.

Uno degli scopi principali della Festa sarà mettere in risalto la presenza degli uscenti bambini di quinta; si pensa di dare loro in dono la foto di classe come ricordo, e di organizzare una sorta di “passaggio del testimone” ai bimbi di quarta, che saranno i protagonisti il prossimo anno. Il tutto sarà fatto subito dopo la camminata, in modo da far assistere il maggior numero di persone possibile.

ALTRE ATTIVITA’ FINALI, VARIE ED EVENTUALI
  • Con l’intermediazione della maestra B. Damiani, potrebbe esserci la possibilità di avere in dono dalla Monte dei Paschi Toscana dei computer, poiché questo istituto sta rimodernando le proprie apparecchiature; questi pc sarebbero sistemati nelle classi.
  • Dato lo stato di disordine del materiale nonché lo scarso tempo a disposizione, è possibile che per questo quadrimestre non si tenga la Pesca, che da settembre, avendo avuto il via libera dalla dirigenza, avrà luogo nella guardiola al primo piano accanto alle quarte; da allora, il materiale proverrà e verrà riportato sempre e solo nell’Aula Genitori, evitando così che venga utilizzato e messo in disordine dalle varie classi durante l’anno.
  • Entro mercoledì 18 maggio le insegnanti forniranno i titoli dei testi consigliati per le vacanze.
  • E’ stata momentaneamente abolita l’idea di un diario uguale per tutti, scelto tra quelli in commercio; se in futuro ve ne sarà la possibilità, e parlandone prima con i bambini, si valuterà l’opzione di realizzarne uno con immagini e scritte sulla nostra scuola.
Il Gruppo si dà appuntamento a data da destinarsi.
Il segretario
Daiana Filloramo